News

Corte Appello TN e Procura Generale 18.06.2020: variazione misure organizzative - aumento numeri accesso Palazzo di Giustizia

Care Colleghe, Cari Colleghi,

 

all’esito dei continui confronti con i vertici degli Uffici Giudiziari del Distretto, è stato finalmente ottenuto l’ampliamento degli accessi  al Palazzo di Giustizia che, tramite il filtro dell’istituito call center, passano da 10 a 20 unità in contemporanea, a decorrere da lunedi’ 22 giugno 2020.

 Trattasi di un primo importante riconoscimento della fondatezza delle reiterate istanze avanzate con ragionevolezza, soprattutto da un mese a questa parte, dall’Avvocatura distrettuale, come esplicitamente si legge nella  circolare dd. 18.06.200 emanata dai Capi della Corte d’Appello di Trento, prodotta in allegato.

Naturalmente  ci aspettiamo a breve passi più “coraggiosi” ed è certo che  da parte del nostro Consiglio dell’Ordine e del sottoscritto presidente, non calerà mai l’attenzione e la pressione per l’ottenimento di un pieno ripristino dei servizi amministrativi di cancelleria e dell’attività giudiziaria, anche in considerazione della già conseguita totale riapertura dei mercati e delle frontiere transnazionali.


Allo stato, dunque, le durissime, ed all’epoca, giustificate limitazioni all’esercizio dell’attività giurisdizionale per via dell’emergenza sanitaria, non trovano più ragione di esistere e pare ormai arrivato il tempo di una completa ripresa, pur sempre vigile e consapevole, della nostra attività professionale, a tutela dei diritti dei nostri assistiti.


Cordiali saluti

Misure organizzative – fase 2: aumento numero accessi al Palazzo di Giustizia